MILANO TREMA ANCORA DISTRIBUITO NEGLI USA

IMG_20210407_195026_382
Siamo davvero felici di annunciare che il nostro lungometraggio del 2015 "Milano Trema Ancora: la giustizia ha le ore contate" è stato distribuito in USA, Canada e UK da BayView Entertainment in DVD e streaming. Il film, prodotto da Fabrizio Maddalena e Bruno Dallavalle per conto della nostra associazione, è stato scritto da Fabrizio Maddalena in collaborazione con il regista Franz Rotundo e racconta di Leonardo Piazza, un ispettore gentile ma tendenzialmente burbero, che si trova impegnato nel far luce sull'omicidio di Luigi Marinetti, un informatore della polizia che Piazza già conosceva da tempo. Gli ambienti del gioco d’azzardo saranno i principali luoghi sulle indagini di Piazza, il quale utilizzerà metodi poco ortodossi scoprendo ben presto che le apparenze a volte ingannano. Un omaggio al cinema poliziottesco degli anni '70, caposaldo del cinema di genere del nostro Paese.

TRE CORTOMETRAGGI SELEZIONATI A LAS VEGAS

screenshot_817
Iniziamo il nuovo anno con una bella notizia: i nostri cortometraggi "Namnok (libera di groccare)", "Il marito di Bianca" e "Come Joe Pesci" sono stati selezionati ufficialmente per l'AOF Megafest. Un nuovo riconoscimento a questi tre piccoli lavori che ci stanno dando tante soddisfazioni.
"
Namnok (libera di groccare)" è il nostro ultimo lavoro ed ha come protagonista Jessica Resteghini. La trama: "Ognuno di noi recita secondo un copione creato per un pubblico più o meno numeroso. Ma anche gli attori più bravi lasciano passare nelle loro recite piccoli sprazzi di realtà".
"
Il marito di Bianca" è il corto che abbiamo girato nel 2018 e che ci ha dato tante soddisfazioni. Gli attori principali sono Simona Tassone e Marco Mainini. La trama: "Bianca discute col suo amante della (im)possibilità di lasciare il marito. Ma chi è il marito di Bianca? E, soprattutto, chi è Bianca? Nient’altro che la protagonista, ormai dimenticata, di una favola che ci raccontavano da bambini…"
"
Come Joe Pesci" è il corto che abbiamo girato nel lontano 2011 ed ha come protagonista Rocco Alvaro (alias Rocky Alvarez). La trama: "Giorgio Brambato è un uomo senza nessuno scopo nella vita. I film di Martin Scorsese gli indicheranno una via d’uscita: sarà quella giusta?".

PARTE UFFICIALMENTE IL NOSTRO NUOVO SITO

screenshot_793
Il nostro sito è uno dei siti italiani più antichi esistenti sulla Rete, essendo stato creato all'inizio degli anni 2000. Non è stato modificato molte volte, ma recentemente ci siamo resi conto che era diventato obsoleto graficamente e a livello di ottimizzazione. Abbiamo quindi deciso di cambiarlo, rendendolo fruibile anche dai dispositivi mobili.
Come potrete notare, il fulcro di tutto è ora il blog. Questo perché è qui che troverete le novità sull'associazione e sulle sua produzioni cinematografiche. Le pagine "di vetrina" saranno comunque disponibili e potranno essere consultate per ogni evenienza (ad esempio, la pagina degli articoli, sempre molto aggiornata, è una delle più visitate).
Speriamo davvero che vi piaccia questo nostro nuovo "biglietto da visita" su Internet…buona navigazione!

IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Pasted Graphic
Ricordiamo, a chi non l’abbia ancora visitato, che è attivo ormai da tempo il nostro canale YouTube, dove potrete trovare molte delle produzioni della nostra associazione. Vi esortiamo ad iscrivervi cliccando sull’apposito tasto in modo da non perdere le novità video che ci riguardano.
Oltre a tutte le puntate della webserie “
Take away”, potrete guardare cortometraggi storici, come “L’urlo” o “Cronaca nera”, ma anche alcune produzioni recenti, tra le quali “Come Joe Pesci” e “Monolossido”.
Fateci sapere cosa ne pensate e come migliorare il canale!

GRANDE RISULTATO ALL’X WORLD FILM FEST

Pasted Graphic 15
Grande successo dei nostri cortometraggi all' X-World Film Festival, che si è svolto il 28 e il 29 dicembre scorsi a Roma.
Premio miglior attrice a Simona Tassone per "Il marito di Bianca", premio miglior fotografia a Fabrizio Maddalena per il cortometraggio "Namnok" (che ha come protagonista Jessica Resteghini) e ben due premi al nostro cortometraggio del 2011 "Come Joe Pesci": miglior attore (Rocky Alvarez) e miglior regia (Fabrizio Maddalena e Samuele DalóWinking.
Un successo che non si sarebbe potuto raggiungere senza l’impegno e la collaborazione di tutti i professionisti che anno partecipato a questi cortometraggi. (nella foto il nostro produttore Bruno Dallavalle ritira uno dei premi)